Radja Nainggolan un addio che fa male

0
28

Radja Nainggolan è arrivato a Roma da semi sconosciuto o quasi. Radja Nainggolan è stato amato dai tifosi giallorossi, Radja Nainggolan ha amato i tifosi giallorossi. sono stati 5 anni bellissimi pieni di emozioni. Radja, il Ninja è diventato un romanista, uno di noi e la sua cessione ci lascia con l’amaro in bocca e con tante domande.. perchè? perchè proprio lui? sono stati anni in cui Radja Nainggolan ci ha messo fritto e soffritto, in cui una cresta multicolor è entrata nel cuore di una tifoseria che raramente si fa tremare il cuore per uno “straniero”. Radja è stato tutto, in molti dopo l’addio di Totti ci siamo affidati a lui, che bello caro Radja quando hai indossato la fascia da capitano, l’hai rispettata al massimo, hai dato tutto , dispiace solo che non hai vinto niente… Radja è sudore, golassist ma soprattutto grinta. Quella che i tifosi vorrebbero da ogni giocatore, quella che Radja è riuscito a mixare con tecnica e abnegazione tattica, ha giocato ovunque per la Roma, esterno, mezz’ala centrocampista offensivo… lo abbiamo amato e sapete perchè? Sin dal suo arrivo da Cagliari quando preferì la Roma a tutto il resto, quando dichiarò senza peli sulla lingua che la Juventus gli era antipatica. Perché Nainggolan è fatto così: dice quello che pensa, senza filtro. Nel bene, e a volte nel male. Grazie Radja da uno qualunque, uno che ti ha semplicemente voluto bene. buona fortuna campione, con una lacrimuccia ma non troppo…

Radja Nainggolan – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

http://news.superscommesse.it/calciomercato/2018/06/radja-nainggolan-un-addio-che-fa-male-357712/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here