Infortunio Meret, stop di 30-40 giorni: il Napoli torna sul mercato?

0
18

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Infortunio Meret, oggi operazione al braccio per l’ex Udinese. Non comincia sotto i migliori auspici la stagione del Napoli. Al secondo giorno di ritiro Carlo Ancelotti deve fare i conti con il primo contrattempo stagionale. Alex Meret sarà operato questa mattina alla Clinica Pineta Grande. Lo annuncia via Twitter il Calcio Napoli. Il portiere del Napoli – ex Spal – sarà operato per ridurre la frattura composta dell’ulna sinistra. Il Napoli quindi comunica che si tratta di una frattura composta. Resta molta incertezza sui tempi di recupero che però, con l’operazione della frattura composta, potrebbero ridursi. Meret potrebbe recuperare in poco più di un mese.  Trenta-quaranta giorni. A questo punto sembra più che probabile che il 19 agosto, prima giornata di campionato, la porta azzurra sarà affidata a Karnezis. L’esperto portiere greco arrivato insieme a Meret dall’Udinese è giocatore collaudato e affidabile.

Infortunio Meret, in campo a settembre? Una frattura ad un braccio, per un portiere, è un caso da trattare con la massima cautela. Il recupero di Meret non verrà forzato, anche perché dopo le prime due giornate di campionato è prevista una sosta. Si tornerà in campo il 9 settembre. La settimana dopo ricomincia la Champions League. Quello potrebbe essere il momento giusto per rivedere Meret in campo. Il giovane portiere azzurro è stato elogiato ieri da Ancelotti:E’ un talento, da far crescere. Della sua generazione è uno dei migliori, ma anche Karnezis non è da meno. Sono due ottimi portieri”. Il Napoli dovrà valutare se tornare sul mercato. Anche se l’acquisto di Karnezis ha un senso proprio per sostituire Meret in caso di incidenti.

Infortunio Meret, il Napoli torna sul mercato?

Infortunio Meret, ancora novità per la porta del Napoli? Il reparto portieri azzurro ha subito una profonda rivoluzione. Via Reina e Rafael Cabral, anche Sepe ha lasciato per andare in prestito al Parma. Attualmente i portieri del Napoli sono Meret, Karnezis e il giovane Contini. Ora l’infortunio dell’ex Spal potrebbe far tornare sul mercato gli azzurri. Magari per cercare qualche elemento di esperienza che accetti di fare il terzo elemento della rosa degli estremi difensori partenopei. Karnezis ha grande esperienza, avendo giocato in diversi campionati come la Premier League e la Serie A. Il recupero di Meret non verrà forzato. Magari dopo le prime amichevoli la situazione sarà più chiara in casa Napoli.

Infortunio Meret, ecco gli eredi di Reina. Dopo un triennio la porta del Napoli non parlerà più spagnolo. Pepe Reina è andato al Milan al suo posto è arrivato il duo Meret-Karnezis. Un segno del cambiamento voluto dal presidente De Laurentiis dopo la chiusura dell’era Sarri. Un giovane di grandi prospettive e uno con grande esperienza, questo il mix giusto per la porta del Napoli. Almeno Ancelotti si augura che sia così. Meret è atteso alla consacrazione. Deve essere lui a proseguire la grande tradizione dei portieri del Napoli: da Zoff a Garella, da Giuliani a Taglialatela fino a De Sanctis e Reina. Un italiano giovane e forte, non sarà un braccio rotto a fermare la sua corsa verso un altro azzurro. Quello della Nazionale di Roberto Mancini.

http://news.superscommesse.it/calcio/serie-a/2018/07/infortunio-meret-stop-di-30-40-giorni-il-napoli-torna-sul-mercato-359863/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here